Vallombrosa

La Riserva Naturale di Vallombrosa sorge a pochi chilometri da Firenze.

Chi arriva dalla città spesso conosce questo spazio verde della Toscana per scappare dal caldo afoso nelle domeniche di agosto ma Vallombrosa non è solo questo.

Luogo magico che cattura e fa innamorare sempre di più ogni volta che ci vai.

Si può percepire in ogni angolo il cambio delle stagioni, la natura qui è così rigogliosa che può stupirti in ogni periodo dell’anno.

Tre cose che dovrebbero convincere tutti a non passare solo qualche domenica d’agosto assolata in zona ma far diventare la Riserva una tappa fissa se si pensa di visitare la Toscana?

Il bosco, la Capanna Grimaldi e l’Abbazia.

Ho raccolto un po’ di immagini scattate nell’arco degli ultimi mesi (gennaio – aprile) ed ecco l’inverno e la primavera della Riserva Naturale di Vallombrosa:


PS.
Mi segnalano anche che Vallombrosa è stata l’arrivo di una tappa del Giro d’Italia con Bugno vincitore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *